NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

MENO 9 ALLA RIPARTENZA - TUTTI IN CLASSE!

Quest’estate, mentre giravamo le aule dell’Istituto con il metro in mano, per cercare di capire se fosse possibile garantire, al netto del distanziamento, la presenza di tutti gli alunni in classe, un’immagine, che si ripeteva con costanza in ogni aula, ci ha colpiti profondamente: il calendario.

Calendario

Era lì, aperto alla pagina di febbraio e non si era più mosso. Il tempo si è fermato quel 19 febbraio, ultimo giorno di scuola prima delle vacanze di carnevale e ultimo giorno prima che l’Italia venisse travolta, dopo nemmeno 24 ore, dallo tsunami del Covid-19.
Quando in Collegio dei Docenti abbiamo discusso di come ripartire, un messaggio è stato chiaro e condiviso da tutti: cercare di evitare di dividere le classi in gruppi che frequentavano in presenza e altri che seguivano a distanza.

Non è stato facile. Abbiamo dovuto compiere delle scelte sofferte, come dover dire di no a tante famiglie che volevano trasferire i loro figli da noi, e la disposizione finale dei banchi, che pure rispetta le indicazioni del Comitato Tecnico-Scientifico, le indicazioni del Ministero e quelle degli Uffici scolastici regionali, non sempre ci soddisfa totalmente.

Aula 27

Il messaggio però vuole essere chiaro: lunedì 14 settembre tutti in classe!

Ci sono altre criticità, legate soprattutto all’orario e ai trasporti, di cui scriveremo nei prossimi giorni, ma siate coscienti che le scelte che abbiamo compiuto sono sempre state fatte nell’ottica di garantire il migliore servizio possibile in condizioni di sicurezza.

Da qualche giorno, la scuola è già aperta: da mercoledì 2 sono iniziati i corsi del Piano di Integrazione degli Apprendimenti e da giovedì 3 sono cominciate le prime lezioni facoltative per gli alunni delle prime.
Quel tempo, che si era fermato il 19 febbraio scorso, si è rimesso in moto. Per continuare, però, c’è bisogno della collaborazione di tutti: docenti, personale scolastico, alunni e famiglie.

Per questo motivo vi chiediamo di consultare ogni giorno il nostro sito Istituzionale – specialmente lo speciale sul Covid – e prendere visione dei documenti pubblicati.
In particolare, vi chiediamo di leggere con attenzione l’integrazione del Patto Scuola – Famiglia che sarà da portare, firmato, e consegnare ai docenti il primo giorno di scuola.

Ci vediamo tutti a scuola il 14, finalmente.

PON 2014-2020

pon2014-2020

Amministrazione trasparente