NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

MENO 5 ALLA RIPARTENZA – DIDATTICA DIGITALE INTEGRATA

L’epidemia da Covid-19 e la sospensione delle attività didattiche in presenza della scorsa primavera hanno costretto il mondo della scuola a utilizzare in modo massivo strumenti tecnologici che, fino a qualche settimana prima, erano usati con profitto solo da pochi.

L’uso della tecnologia, da solo, non qualifica, però, una didattica innovativa e quindi dovremo fare tesoro di tutti gli insegnamenti che abbiamo appreso con la sperimentazione della didattica a distanza – a proposito grazie per gli utili suggerimenti che ci avete fornito – per utilizzare, al meglio, la tecnologia al servizio della didattica.

La riduzione del modulo orario da 60 a 40 minuti, se da un lato riduce il tempo “in presenza”, dall’altro, però, libera risorse per costruire un’offerta di didattica digitale integrata che, auspichiamo, agirà in simbiosi con quella tradizionale per migliorare i risultati di apprendimento degli studenti.

Le “lezioni a distanza” saranno, nella maggior parte dei casi, di tipo asincrono, cioè saranno costituite da materiale didattico, appunti, videolezioni registrate caricate in piattaforma dai docenti e condivise alla classe. L’idea è che saranno gli studenti stessi a scegliere i tempi di fruizione delle videolezioni, in modo da poter coniugare proficuamente gli impegni scolastici ed extra scolastici.

G SUITE 400

I singoli Dipartimenti (lettere, matematica, inglese, etc.) si organizzeranno per costruire una raccolta di materiale didattico che sarà utile, anche in futuro, per ripassi, approfondimenti e recupero di ore eventualmente perse per assenze.

I Docenti, infine, organizzeranno, con cadenza settimanale o bisettimanale, uno sportello a distanza a cui accedere con prenotazione, per correggere esercizi, chiarire dubbi o anche solo chiedere qualche consiglio per impostare lo studio della materia.

La piattaforma didattica utilizzata sarà, come già la scorsa primavera, G-Suite for Education.

A questo proposito, sono state create le nuove utenze per gli alunni delle classi prime e assegnate le credenziali di accesso, che saranno comunicate tramite apposita circolare.

Ci siamo quasi, lunedì è vicino!

PON 2014-2020

pon2014-2020

Amministrazione trasparente